Intrattenimento

Pereira, Daniele Gatti nuovo direttore del Maggio

FIRENZE, 01 LUG – “Daniele Gatti sarà il direttore principale del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino per i prossimi tre anni”. Lo ha annunciato il sovrintendente Alexander Pereira in occasione della presentazione della prossima stagione lirico sinfonica 2021/2022. Questa decisione, ha aggiunto Pereira “in nessuna forma diminuisce i nostri piani e le nostre idee con il maestro Zubin Mehta, che farà un uguale numero di produzioni e di presenze. Un teatro può avere due personalità così importanti per i prossimi anni, è un asset molto importante”. Il direttore onorario a vita del Maggio Musicale fiorentino, Zubin Mehta, salirà sul podio per ben 30 volte durante la stagione lirico sinfonica 2021-2022 del teatro fiorentino, in programma dal 30 agosto al 9 aprile 2022. Mehta sarà sul palco del Maggio per 22 recite, per quattro opere, e otto concerti. Con lui in stagione lirica John Eliot Gardiner, Diego Fasolis, Riccardo Frizza, Michele Gamba, Francesco Ivan Ciampa. Il teatro del Maggio di Firenze ospiterà nella stagione 2021-2022 grandi orchestra tra cui la Mozart diretta da Daniele Gatti, l’orchestra del teatro Mariinsky di San Pietroburgo, l’orchestra di Montecarlo e la Cherubini diretta da Riccardo Muti. Dal 30 agosto al 9 aprile 2022 in cartellone nove opere liriche (tutti nuovi allestimenti, mai visti, due soli in streaming) e 13 concerti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati