Intrattenimento

Passione soap, un genere top anche in tempi di pandemia

ROMA, 04 NOV – Rassicuranti, intriganti quanto basta tra intrecci sentimentali, imprevisti e contrasti di classe e, perché no, anche ripetitive in modo da creare affezione nei telespettatori: nate nei palinsesti radiofonici Usa negli anni ’30, le soap opera non mostrano i segni del tempo. Anzi, continuano a fidelizzare il pubblico, soprattutto femminile, anche in tempi di pandemia. A ottobre le reti generaliste Rai e Mediaset ne hanno mandato in onda 71 ore, ottenendo per ciascuna puntata un ascolto medio di un 1 milione e 600 mila persone dai 4 anni in su, 1 milione delle quali sono donne. Emerge da una ricerca dello Studio Frasi basata sui dati Auditel. La più longeva – ha appena festeggiato trent’anni – è ancora la più seguita: Beautiful ha raccolto in media a ottobre 2,8 milioni di spettatori. Dopo quattro anni su Rai2 dal 1990 e un brevissimo passaggio su Retequattro, dal 1994 la soap è uno dei punti di forza del pomeriggio di Canale 5, seguita da Una vita, Il segreto, Uomini e donne e dalle sequenze di Grande fratello vip. Nel week end va invece in onda la soap turca Day dreamer – Le ali del sogno: un successo da 2,2 milioni di spettatori. L’offerta – fa notare lo Studio Frasi – è armonica, emotivamente affine: non a caso il 76,8% di chi segue Una vita ha già visto Beautiful e il 71,4% di chi guarda Il segreto vede anche Una vita. Sul fronte Rai, si punta sulle soap di produzione: Il paradiso delle signore, ambientata a Milano, che presidia il pomeriggio di Rai1, e Un posto al sole, girata a Napoli, nell’access prime time di Rai 3. Per entrambe, gli ascolti sono di tutto rispetto: a ottobre il Paradiso ha avuto in media 2 milioni di spettatori, Un posto al sole 1,7 milioni. Il genere conferma il suo zoccolo duro di telespettatori e l’alta permanenza del pubblico: Beautiful raccoglie tutti i giorni 2,8 milioni che restano incollati al programma per il 72% della durata. Le soap delle reti generaliste vantano una permanenza superiore al 61%: oltre a Beautiful superano la media anche Una vita (66%) e Il paradiso delle signore (63%). Il pubblico è soprattutto femminile (72%), in particolare per il Paradiso delle signore (76%), mentre la soap più maschile è Un posto al sole (37%). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati