Intrattenimento

Oscar: polizia era pronta ad arrestare Will Smith

ROMA, 01 APR – La polizia di Los Angeles era pronta ad arrestare Will Smith per percosse durante la notte degli Oscar. Gli agenti si sono presentati dietro le quinte mentre il comico Chris Rock era nell’ufficio del produttore degli Oscar Will Packer. Lo racconta lo stesso Packer in un’intervista a ABC, sottolineando che Rock non ha visto di buon occhio la disponibilità della polizia e non ha voluto presentare denuncia. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati