Intrattenimento

Orfano delle sale, cinema ‘sugli scudi’ in tv

ROMA, 25 MAG – ‘Orfano’ delle sale, il cinema compensa in parte la distanza dal pubblico grazie alla tv, tornata centrale con l’emergenza coronavirus. Se molti produttori e distributori hanno rinviato le uscite, altri hanno cercato accordi con le piattaforme Internet per mantenere un ponte con gli spettatori e iniziare a sfruttare quanto già prodotto. E così accanto alla fiction, da sempre regina dei palinsesti, anche i film hanno ritrovato spazio, passando – anche in prima visione – su televisori e device. Sky – segnala lo Studio Frasi – ha aperto al cosiddetto Premium VOD (pvod) e il 10 aprile ha trasmesso Trolls World Tour, il film di animazione Walt Dohrn fuori abbonamento ma scontato per gli abbonati Cinema, ha proseguito poi con Un figlio di nome Erasmus di Alberto Ferrari e con altri titoli (da Favolacce dei fratelli D’Innocenzo a Tornare di Cristina Comencini, passando per Figli, nato da un’idea del compianto Mattia Torre) e il prossimo, Dopo il matrimonio di Bart Freundlich, sarà trasmesso il 30 maggio. La Rai ha programmato la messa a disposizione di otto titoli sulla piattaforma RaiPlay: il primo, Magari di Ginevra Elkann, al suo primo giorno ha ottenuto 46mila click e una media di quasi 10mila device connessi per 922mila minuti. Un risultato interessante: i ritmi più che distesi della pandemia – fa notare ancora lo Studio Frasi – hanno visto crescere il tempo di visione sui device digitali, che è stato in gran parte (78%) speso per godere di contenuti integrali, mentre prima dell’emergenza la visione privilegiata su smartphone e pc era quella di pillole e frammenti di show e fiction. Nella fase 2 (dal 4 al 24 maggio) la serie più vista è stata Vivi e lascia vivere, in particolare con la puntata del 14 maggio che ha sfiorato su Rai1 i 7 milioni, il film tv più seguito Felicia Impastato, sempre sull’ammiraglia Rai (5 milioni e 20% circa di share), il film al top Ricatto d’amore (ancora Rai1, 3,3 milioni e 16%), seguito da Pelè su Canale 5 (3 milioni e 12.16%). Su Sky il più visto della fase 2 è Figli (309mila spettatori con l’1.09%), seguito dal premio Oscar Parasite, mentre la serie più seguita è Diavoli con un’audience media settimanale di 971mila spettatori. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati