Intrattenimento

Morta Sacheen Littlefeather, nativa che rifiutò Oscar per Brando

ROMA, 03 OTT – Sacheen Littlefeather, l’attivista e attrice nativa americana che è stata fischiata nel 1973 perché aveva rifiutato un Oscar per conto di Marlon Brando, è morta all’età di 75 anni. La stessa Academy of Motion Picture Arts and Sciences lo ha annunciato ieri notte con un tweet. “Quando me ne sarò andata, ricorda sempre che ogni volta che difendi la tua verità, manterrai vive la mia voce e le voci delle nostre nazioni e del nostro popolo”, queste le parole di Littlefeather citate dall’Academy. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati