Intrattenimento

Mood Festival, “siamo pronti per ripartire”

ROMA, 17 APR – Tra gli organizzatori dello spettacolo al lavoro per ripartire e fissare un calendario certo di eventi dopo la svolta annunciata dal governo c’è Demood, anima del Mood Festival, l’evento di musica elettronica che si tiene dal 2015 nel cuore delle colline marchigiane. “Siamo un gruppo di ragazzi che, nonostante la difficoltà del momento, ha deciso di non fermarsi nemmeno in pieno lockdown ma di ampliare i propri orizzonti”, spiega il presidente Riccardo Prosperi, che è anche Dj resident e fondatore. “Le attività del nostro collettivo non si esauriscono con gli eventi, purtroppo a lungo fermati dalla pandemia, ma ricoprono a tutto tondo il mondo della musica elettronica. Abbiamo aperto uno shop online dove vendiamo i prodotti del nostro brand, ma anche un blog e canali social che propongo novità musicali e molto altro. La nostra base è nelle Marche, al magnifico Castello della Rancia di Tolentino (MC) ed è qui che organizziamo il nostro evento principale: il Mood Festival. Negli scorsi anni hanno partecipato circa 2500 persone e molti artisti nazionali ed internazionali, senza dimenticare altri appuntamenti nel corso dell’anno. Il nostro direttivo è intenzionato ad aprire le porte quest’estate, se le regole lo permetteranno e ovviamente nel pieno rispetto delle prescrizioni di sicurezza. Le date previste sono il 23/24 luglio oppure 27/28 agosto, in base alla situazione”. “Siamo già pronti per rispettare tutte le misure sanitarie necessarie. Non vediamo l’ora di ripartire: tra l’altro – conclude Prosperi – eventi come Mood Festival generano un importante indotto per tutto il nostro territorio”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati