Intrattenimento

Mediaset rinnova i contratti dei big e ‘corteggia’ Baglioni

ROMA, 01 LUG – Mediaset va alla sfida d’autunno forte del rinnovo del contratto di tutti i suoi volti di punta, da Maria de Filippi a Paolo Bonolis a Gerry Scotti, e ‘corteggia’ Claudio Baglioni. A fare il punto sulle novità d’autunno è l’ad e vicepresidente dell’azienda, Pier Silvio Berlusconi. “Abbiamo rinnovato il contratto con De Filippi, ne siamo molto felici: la collaborazione sarà sempre più profonda, stiamo parlando di molti altri prodotti oltre a quelli che già fa”, sottolinea. Resta saldamente a Cologno Monzese anche Paolo Bonolis: “Farà Avanti un altro in day time più alcune puntate speciali la domenica sera. E sta lavorando anche a un nuovo prime time: appena sarà pronto andrà in onda”. “Abbiamo rinnovato anche con Gerry Scotti, che è un’altra nostra superstar. Farà Caduta libera, sarà in giuria a Tu sì que vales e mi piacerebbe moltissimo – anticipa Pier Silvio Berlusconi – che fosse lui a portare avanti il progetto della Domenica del villaggio”, destinato alla domenica sera nel 2022. Rinnovi contrattuali anche per Roberto Giacobbo, Nicola Savino, Ezio Greggio, “e anche Gene Gnocchi continuerà a lavorare con noi”. Tra gli eventi che diventeranno uno dei punti di forza del palinsesto di Canale 5, a Pier Silvio Berlusconi piacerebbe avere Baglioni: “Non è una certezza, ma ci stiamo lavorando, ci piacerebbe molto ospitare serate speciali per celebrare la sua carriera e i 70 anni”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati