Intrattenimento

Lia Levi 90 anni, esce inedito ritrovato scritto da piccola

ROMA, 08 NOV – LIA LEVI, DAL PIANTO AL SORRISO (PIEMME – IL BATTELLO A VAPORE, PP. 80, EURO 14). A 12 anni Lia Levi scrisse un breve romanzo ritrovato per caso dall’autrice in un cassetto, il 25 aprile 2021, nascosto tra le pieghe di un diario della madre. La storia, in venticinque fogli di carta ingiallita, ambientata nel periodo delle Leggi razziali fasciste e dell’occupazione nazista, può esser considerata il primo libro della scrittrice che nel 2018 ha vinto il Premio Strega Giovani con ‘Questa sera è già domani’ (Edizioni E/O). Rimasto inedito per 77 anni, il prezioso documento arriva in libreria in occasione dei 90 anni di Lia Levi, il 9 novembre, pubblicato da Piemme-Il Battello a Vapore, con il titolo originale ‘Dal pianto al sorriso’. All’interno dell’opera, che non è autobiografica, la riproduzione anastatica del manoscritto originale con un dialogo immaginario tra la scrittrice di oggi e quella di ieri e delicate illustrazioni di Carla Manea. Protagonista è una famiglia ebrea che non è quella della scrittrice. I personaggi sono inventati: ci sono una mamma e un papà, c’è Marcella, la giudiziosa figlia maggiore e il fratellino Bobi, che è tutto il suo contrario. Il manoscritto, quando è stato trovato, aveva già un titolo: ‘Dal pianto al sorriso’ e scritto sotto, in piccolo, ‘Breve storia di nove mesi di dominazione tedesca’. Nonostante la giovanissima età della sua autrice, il testo ha una trama dagli snodi giusti e quasi esperti ed era stato scritto dalla Levi, che lo ha terminato a 13 anni, per fare un regalo di anniversario ai genitori in un momento di serenità appena ritrovata. Nata a Pisa il 9 novembre 1931, la Levi, che vive a Roma, da bambina ha vissuto l’esperienza delle persecuzioni contro gli ebrei, prima con le Leggi razziali fasciste, poi con l’occupazione dei tedeschi in Italia e si è salvata, insieme alle sorelle, trovando rifugio in un collegio di suore. Alla fine della guerra ha proseguito gli studi fino alla laurea in Filosofia. E’ autrice di romanzi per adulti e ragazzi tra i quali ‘Il Giorno della Memoria raccontato ai miei nipoti’, uscito a gennaio 2021. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati