Intrattenimento

“Leonardo non dipinse Battaglia Anghiari nel Salone dei 500”

FIRENZE, 07 OTT – Leonardo da Vinci non dipinse mai sui muri del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio la Battaglia di Anghiari. E’ quanto afferma uno studio multidisciplinare sul famoso dipinto ritenuto perduto del Genio di Vinci. La novità è emersa nel corso di una conferenza dal titolo ‘Nuovi studi sulla Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci nella sala Grande di Palazzo Vecchio’ organizzata oggi nell’auditorium Vasari degli Uffizi. “I nuovi studi di hanno permesso di ridirezionare la ricerca – ha spiegato Francesca Fiorani, docente di storia dell’arte moderna dell’University of Virginia -, siamo passati dalla domanda fondamentale ‘dove sta la Battaglia di Anghiari’ ad una domanda diversa, ovvero ‘c’è stata la Battaglia di Anghiari?’ e ‘cosa ha fatto Leonardo da Vinci nella sala grande?’. Ecco a queste domande si può dare una risposta basata sulla rilettura dei dati noti e sullo studio di nuovo dati: Leonardo non ha mai dipinto la battaglia su quel muro”. Secondo quanto sostenuto finora, Leonardo non avrebbe completato la sua Battaglia dopo aver iniziato a dipingerla nel salone dei Cinquecento. L’opera poi, in un secondo momento, sarebbe stata coperta dall’affresco di Giorgio Vasari che racconta la Battaglia di Scannagallo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati