Intrattenimento

Ken Loach e Noam Chomsky, dialogo con pubblico del Troisi a Roma

ROMA, 14 SET – Il filosofo Noam Chomsky e il regista Ken Loach insieme: appuntamento da non perdere con due delle personalità più influenti della nostra epoca, per la prima volta insieme il 20 settembre. Saranno gli ospiti d’onore al Cinema Troisi, che compie 1 anno, di una serata tutta dedicata alla riflessione sulle più importanti sfide del nostro tempo. Critici radicali dell’economia, della società e del potere, i due, 86 anni il regista inglese, 93 il saggista americano, alle 19.30, collegati con la sala in diretta streaming rispettivamente dagli Stati Uniti e da Londra, dialogheranno sui temi da anni al centro della loro riflessione intellettuale e cinematografica. Giustizia sociale, guerra, diritti, lavoro e politica, saranno solo alcuni degli argomenti che si affronteranno in una serata che, per esplicita volontà dei due ospiti, mette al centro il confronto con il pubblico, invitandolo a una lettura collettiva della nostra attualità. “Noam Chomsky ha accettato subito l’invito sottolineando il suo desiderio di parlare con i giovani – dichiara Valerio Carocci, presidente del Piccolo America – ma abbiamo ritenuto imperdibile anche l’opportunità di organizzare il primo confronto tra lui e Ken Loach, già ospite de “Il Cinema in Piazza” nel 2021. Entrambi sono per noi tra i principali intellettuali di riferimento: due sguardi lucidi e visionari che ci spingono da sempre a fare i conti con le ingiustizie delle nostre società”. Sarà Noam Chomsky ad inaugurare la serata e dopo un suo breve intervento, lo spazio sarà interamente dedicato a un QA con il pubblico. Successivamente si collegherà il regista Ken Loach per un confronto pubblico con Chomsky che non ha precedenti nella biografia, già densissima di incontri, dei due autori. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook “Piccolo America” e sul sito www.cinematroisi.it. Seguirà, infine, per il pubblico presente in sala, la visione del film “Riff-Raff” diretto da Ken Loach, titolo scelto in accordo con entrambi. L’evento è realizzato in collaborazione con la rivista Confronti. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati