Intrattenimento

Incassi, Pio e Amedeo subito in testa al box office

ROMA, 02 GEN – Ha debuttato al cinema a Capodanno ed è subito balzata in testa al botteghino Belli ciao, la commedia di e con Pio e Amedeo diretta da Gennaro Nunziante che ha scritto il film insieme ai due attori comici pugliesi. Al primo giorno in sala il film ha totalizzato un incasso di 489.739 euro con 383 schermi, dati Cinetel, e una media per schermo pari a 1.279 euro, la più alta in assoluto, battendo anche Matrix Resurrections e Spider-Man: No Way Home che contavano un numero più alto di copie. “Spero che vedere un film italiano in cima al botteghino il primo giorno del 2022 sia di buon auspicio per tutta la nostra comunità e il nostro mercato cinematografico – commenta il produttore Lorenzo Mieli per Fremantle -. Sono quindi particolarmente felice per il risultato ottenuto da Belli ciao nel suo primo giorno di programmazione e ringrazio Gennaro Nunziante, Pio e Amedeo per averci regalato una commedia divertente e intelligente. Sono inoltre grato a Vision per aver creduto in questo film sin dal primo giorno”. Gli fa eco Massimiliano Orfei, amministratore delegato di Vision Distribution: “Siamo veramente felici del primato di Belli ciao al box office di Capodanno. Voglio congratularmi con Gennaro e Pio e Amedeo, perché questo successo, in un momento così difficile del mercato, non era affatto scontato e conferma la forza della commedia italiana al box office. Voglio anche esprimere a Lorenzo Mieli e a tutta Fremantle la nostra gratitudine per aver creduto in Vision”. Partire o restare? Restare o partire? Il successo di Pio e Amedeo, i due amici inseparabili che di fronte al fatidico dilemma che attanaglia i giovani del Sud hanno fatto scelte opposte, rivela la grande vitalità della commedia italiana, la forza dell’ironia e il bisogno di leggerezza del pubblico che ha premiato Belli ciao. Prodotto da Lorenzo Mieli per Fremantle, il film è una produzione Fremantle e Vision Distribution in collaborazione con Sky e con Prime Video, distribuito da Vision Distribution. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati