Intrattenimento

Incassi, in vetta ‘1917’ , secondo ‘Me contro te’

ROMA, 27 GEN – Conquista la vetta del box office italiano ‘1917’, il film di Sam Mendes, ispirato all’autobiografia del nonno del regista che racconta una pagina minuta della grande guerra attraverso la storia di due amici e commilitoni cui viene affidata una missione suicida. Favorito a sorpresa alla serata degli Oscar per le sue 10 nomination e la vittoria ai Golden Globe, ‘1917’, con un incasso in quattro giorni di 2.154.953 euro, scalza al secondo posto ‘Me contro Te Il Film – La vendetta del Signor S’ , il film dei giovanissimi youtuber Sofia Scalia e Luigi Calagna che guadagna 1.743.190 euro per un totale in due settimane di 8.440.767 euro. Precipita dal secondo al sesto posto Checco Zalone in versione ‘Tolo Tolo’ , che ottiene nel week end 868.802 euro per un totale in 4 settimane di 45.665.368 euro. Tra le new entry, subito al terzo posto ‘Figli’ di Giuseppe Bonito, nato dal folgorante monologo scritto per Valerio Mastandrea da Mattia Torre, morto la scorsa estate a meno di 50 anni. Grazie a Lorenzo Mieli e a Wildside il film, con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi, è stato realizzato a tempo di record e racconta una storia di insicurezze, comiche imprese, delusioni e illusioni di una coppia felice che affronta l’impervia scalata del “secondo figlio”, con in quattro giorni un guadagno di 1.427.184 euro. Altro nuovo ingresso, al nono posto, per ‘Tappo-Cucciolo in un mare di guai’ di Kevin Johnson con un cagnolino viziato che viene estromesso dal suo mondo dorato quando la padrona muore, che guadagna 272.235 euro in 4 giorni. Saldo al quarto posto ‘Piccole donne’ con un incasso di 889.448 euro nel week end per un totale in tre settimane di 4.883.392 euro. Chiude la top ten Jumanji: the next level’ con 229.092 euro per un totale in 5 settimane di 12.238.885 euro. Gli incassi totali dei dati Cinetel si fermano a 10.729.989 euro, con -30% sullo scorso fine settimana e -16.32% su un anno fa. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati