Intrattenimento

Il Klimt rubato ritorna esposto in Galleria a Piacenza

PIACENZA, 28 NOV – Il “Ritratto di Signora” di Gustav Klimt è ritornato alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi dopo un’assenza di quasi 24 anni. Fu rubato nel gennaio del 1997 e ritrovato nel dicembre di un anno fa in un vano esterno dello stesso museo, dove era stato collocato probabilmente qualche giorno prima. Da questa mattina è tornato nella pinacoteca piacentina, in una speciale teca allestita nella sala centrale della Ricci Oddi. Per ora non ancora visibile al pubblico per le restrizioni imposte dal Dpcm sul Covid. Il presidente Massimo Ferrari e i membri del cda della galleria hanno presentato il nuovo allestimento con una trasmissione in streaming. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati