Intrattenimento

Il coronavirus ferma James Bond

ROMA, 04 MAR – Il coronavirus ferma James Bond. MGM, Universal e i produttori di Bond, Michael G Wilson e Barbara Broccoli, hanno annunciato, “dopo un’attenta valutazione e attraverso l’analisi del mercato cinematografico globale”, che l’uscita di No time to die sarà posticipata. Il film, diretto da Cary Joji Fukunaga con Daniel Craig, Léa Seydoux, Ralph Fiennes, Rami Malek, verrà rilasciato nel Regno Unito il 12 novembre 2020, seguiranno le altre date internazionali tra cui il lancio Usa il 25 novembre. In Italia il film uscirà il 12 novembre. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati