Intrattenimento

I Maneskin posticipano il loro tour europeo

ROMA, 24 GEN – A causa dello stato attuale di eventi causati dalla pandemia Covid-19 in corso, è “con profondo rammarico” che i Måneskin annunciano il posticipo delle date del loro tour europeo “Loud Kids on Tour ’22” e, quindi, anche del tour italiano. A causa della concreta impossibilità di esibirsi in ogni Paese secondo il programma del tour, e dal momento che alcuni di essi stanno ancora affrontando le restrizioni per contrastare la pandemia, è diventato difficile rispettare impegni e tempistiche del tour come inizialmente pianificate. I possessori dei biglietti riceveranno un aggiornamento sulle nuove date entro il 1 marzo. In un post sui social che annuncia il posticipo del tour, i Måneskin scrivono: “Ciao a tutti, siamo molto dispiaciuti di comunicarvi che dobbiamo rimandare l’intero tour a causa della situazione Covid. Siamo estremamente dispiaciuti. Abbiamo lavorato a lungo per questo tour e tutto era pronto per partire, ma sfortunatamente negli ultimi giorni abbiamo avuto brutte notizie in merito alle regole delle capienze nei locali. Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni Paese ha le sue regole, e dobbiamo attenerci a questo, ovviamente, perché vogliamo che i nostri concerti si tengano in totale sicurezza per tutti. Siamo davvero molto dispiaciuti e speriamo di avere la possibilità di comunicarvi le nuove date il prima possibile. Grazie per la vostra pazienza e supporto, siamo tutti insieme in questa situazione, dobbiamo solo resistere, ma torneremo, lo giuriamo, e sarà ancora più bello. Grazie ragazzi, vi amiamo!”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati