Intrattenimento

Hit parade, l’heavy metal degli Iron Maiden batte il rap

ROMA, 10 SET – L’heavy metal batte il rap: a sei anni dal precedente lavoro discografico, gli Iron Maiden con quarant’anni di carriera alle spalle conquistano la vetta della classifica dei dischi e quella dei vinili più venduti della settimana, secondo le rilevazioni Fimi/Gfk con il loro diciassettesimo album in studio dal titolo Senjutsu. Si deve accontentare del secondo gradino del podio il rapper Drake con il nuovo lavoro Certified Lover Boy. Al terzo posto cerca di resistere Rkomi con Taxi Driver, secondo una settimana fa. Quarta è Madame con l’album omonimo in classifica ormai da 25 settimane, stesso tempo dei Maneskin con Teatro d’Ira Vol.1 in quinta posizione. Il re della classifica di sette giorni fa, Kanye West con il tanto discusso Donda, scivola al sesto posto, precedendo il giovane Sangiovanni, salita alla ribalta grazie all’ultima edizione di Amici. Gli Imagine Dragons, terza e ultima novità della top ten, si piazzano in ottava posizione con il nuovo Mercury-Act 1. Chiudono i Pinguini Tattici Nucleari con Ahia!, uscito 40 settimane fa, e Fred De Palma con Unico. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati