Intrattenimento

Hit parade, inizio dell’anno nel segno di Shiva

ROMA, 09 GEN – Il 2023 discografico si apre nel segno di Shiva. Il giovane rapper si prende la prima posizione della classifica degli album più venduti della settimana con il suo Milano Demons. Al secondo posto il dominatore del 2022, Lazza – che si sta preparando ad affrontare il suo primo Sanremo – con Sirio, appena certificato album più venduto dell’anno appena conclusosi. Terza piazza per Fake News dei Pinguini Tattici Nucleari, anche loro con un 2022 da incorniciare e un 2023 che non sarà da meno, con il primo tour negli stadi e molte date già sold out. Bene anche thasup che con C@ra++ere S?ec!@le è quinto, davanti ad Ernia e al suo Io non ho paura, uscito a distanza di due anni dal fortunato Gemelli e avviato sulla stessa strada. Sesto posto per Marracash con il repack del disco Premio Tenco Noi, Loro, Gli altri, da 59 settimane in classifica. Settimo Irama con il Il Giorno in cui ho smesso di pensare, seguito da Tananai (anche lui atteso al Festival) con rave, Eclissi. Chiudono la top ten Rkomi con Taxi Driver (uscito ormai più di un anno e mezzo fa) e Fedez con Disumano. Tra i singoli, resta al vertice Quevedo: Bzrp Music Session vol.2 della coppia da record di stream, il cantante spagnolo Quevedo e il produttore argentino Bizarrap, mentre tra i vinili al primo posto gli intramontabili Pink Floyd con The dark side of the moon. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati