Intrattenimento

Eike Schmidt, più personale ai musei o si dovrà chiudere

ROMA, 18 AGO – “Affrontare e risolvere subito il problema del personale di musei e luoghi della cultura”. Intervistato dall’ANSA il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt, spiega quale sarà, a suo avviso, la sfida più importante per chi dovrà gestire la politica della cultura nel nuovo governo. Quello delle risorse umane, dice, è rimasto un vulnus anche con la riforma Franceschini. E avverte: “I visitatori tornano ai livelli del 2019 e oltre, aumenta l’offerta dei musei, ma il personale continua a contrarsi: senza una soluzione chiudiamo tutti, anche i più grandi”. Su questo “chi ci governerà dopo il 25 settembre dovrà riflettere”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati