Intrattenimento

E’ record per il T-Rex all’asta, 31 milioni dollari

NEW YORK, 07 OTT – Un Tirannosauro Rex di nome Stan e’ stata la star delle aste di Christie’s passando di mano per 31,8 milioni di dollari, quattro volte la stima di partenza e un record assoluto per un fossile di dinosauro. Vecchio di 67 milioni di anni, occhi delle dimensioni di palle da baseball, “era una vera e propria macchina da guerra”, hanno commentato gli esperti di Christie’s che lo avevano messo in vendita con una stima di 6-8 milioni in una serata che ha incluso anche opere di maestri del Novecento tra cui Cezanne, Picasso, Pollock, Monet, Rothko e Twombly. Ci sono voluti venti minuti di telefonate tra Londra e New York per far salire il prezzo a livelli da Guinness. L’asta, anche grazie a Stan, e’ stata seguita in streaming da 280 mila spettatori, tre volte il record stabilito sempre da Christie’s in luglio. Ricostruito da ben 188 ossa su un totale di circa 300, il feroce dinosauro era alto quattro metri per 12 di lunghezza e pesava, da vivo, due volte la stazza di un elefante africano di oggi. Esposto nel mese precedente all’asta nelle vetrine di Christie’s a Rockefeller Center, lo scheletro prende il nome dal paleontologo dilettante Stan Sacrison, che nel 1987 ne scopri’ le ossa nel vasto campo di fossili Hell Creek Formation che si estende tra Mondana, Wyoming, North e South Dakota nel nord-ovest degli Stati Uniti. Stan e’ stato messo in vendita dal Black Hills Institute of Geological Research, l’organizzazione privata del cacciatore di fossili e collezionista Pete Larson. Il compratore, che ha puntato per telefono su New York, e’ rimasto anonimo. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati