Cinema

Lina Wertmüller, l’omaggio in Senato

La regista ha ricevuto il premio "Genio ed Eccellenza Italiana nel Mondo"

Nell’aula del Senato Lina Wertmüller è stata omaggiata con il premio “Genio ed Eccellenza Italiana nel Mondo”, che le è stato consegnato dalla presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati. La cineasta, che il 27 ottobre riceverà a Los Angeles l’Oscar alla carriera, ha ringraziato per il premio affermando che «È un’emozione e un onore che, devo dire, mi fa molto piacere».

Casellati ha spiegato che «È un privilegio poter oggi consegnare a Lina Wertmüller questo premio. Attiva in tutti gli ambiti artistici, ha saputo negli anni coniugare l’impegno cinematografico con il teatro, la musica, l’opera lirica, la televisione, la radio. Una donna straordinaria, un’artista straordinaria che ci ha fatto ridere e sorridere, piangere e pensare, sempre con quell’originalità e quella fantasia che ne hanno caratterizzato l’intera produzione culturale». A rendere omaggio alla regista anche Riccardo Scamarcio, Lina Sastri, Francesca Archibugi, Cristina Comencini, Liliana Cavani e gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Tags

Articoli correlati