Intrattenimento

Cinema: morto Dalaithngu, aborigeno di ‘Crocodile Dundee’

SYDNEY, 30 NOV – E’ morto all’età di 68 anni per un tumore ai polmoni David Gulpili Dalaithngu, l’attore aborigeno australiano famoso in tutto il mondo per il suo ruolo in ‘Crocodile Dundee’ (1986). Dalaithngu, del clan Mandhalpingu del popolo Yolngu e cresciuto ad Arnhem Land nel Territorio del Nord dell’Australia, ha fatto irruzione sullo schermo in ‘L’inizio del cammino’ (Walkabout, 1971), lanciando una carriera lunga quasi 50 anni e incoronata dal premio ‘Un certo sguardo’ come miglior attore a Cannes nel 2013 per ‘Charlie’s Country’. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati