Intrattenimento

Cinema: Moretti, il nuovo film sul set a marzo

ROMA, 23 GEN – Cominciano a marzo, il 21, le riprese del nuovo film di Nanni Moretti, il Sol dell’Avvenire, scritto con Francesca Marciano, Federica Pontremoli e Valia Santella. Il regista di Tre Piani nel frattempo sta facendo l’attore. Moretti è tra i protagonisti con Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Bérénice Bejo, Laura Morante, Benedetta Porcaroli, Massimo Ceccherini dell’atteso film dal romanzo Il Colibrì di Sandro Veronesi (La nave di Teseo) diretto da Francesca Archibugi. La preparazione del film prodotto da Sacher va avanti. “Sarà una commedia partecipata dalla disillusione” ha detto Mathieu Amalric, l’attore e regista francese che ne sarà il protagonista come anticipa in un’intervista al Fatto di oggi. Prove costumi in questi giorni e primo ciak appunto il 21 marzo, racconta l’attore. Amalric intanto è in arrivo in Italia anche per promuovere Stringimi forte (Serre moi-fort) , la sua sesta regia tra i migliori film di Cannes 2021 e in sala in Italia dal 3 febbraio distribuita da Movies Inspired. Moretti, frequentatore di Instagram, sul nuovo film non ha ancora postato nulla ma ha detto la sua, due giorni, fa sull’ipotesi Berlusconi poi sfumata. “Berlusconi è troppo divisivo”, dicono in molti. No, la cosa è più semplice: un personaggio così squalificato e indecoroso non può diventare presidente della Repubblica”, ha scritto Moretti. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati