Intrattenimento

Auditel-Censis, è boom audience per la tv lineare e in streaming

ROMA, 19 NOV – I dati sugli ascolti certificano una crescita di audience e di tempo dedicato alla visione della tv lineare e in streaming. Nel 2020 circa 7,3 milioni di italiani con più di 4 anni (il 12,5% del totale; nel 2019 erano meno di 6 milioni, c’è un + 24,6%) hanno guardato su Internet i programmi televisivi sono in onda in contemporanea sulla tv lineare e 4,2 milioni lo hanno fatto utilizzando lo smartphone. È quanto emerge dal quarto Rapporto Auditel-Censis, dal titolo “L’Italia multiscreen: dalla Smart Tv allo schermo in tasca, così il Paese corre verso il digitale”, presentato al Senato. Gli schermi all’interno delle case sono 119 milioni e 400 mila (+6,2% negli ultimi due anni), con una media di 5 schermi per ogni famiglia. Le famiglie connesse sono il 90,2% del totale (+3,6% dal 2019). E quelle che possiedono una connessione sia fissa che mobile sono il 59,4% (+6,2%). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati