Intrattenimento

Addio a Sarah Dash dei Labelle, celebre per Lady Marmalade

ROMA, 21 SET – Il mondo della musica dice addio a Sarah Dash, morta a 76 anni. La cantante fu tra i fondatori della band Labelle, celebre per ‘Lady Marmalade’ del 1974. A dare la notizia la sua amica e sindaco di Trenton, Reed Gusciora. Ancora ignote le cause del decesso, anche se negli ultimi giorni non si sentiva bene. Già tantissimi i tributi sui social per la scomparsa. Tra i primi a ricordarla la coetanea e collega Patti LaBelle che l’ha definita “un’anima straordinariamente talentuosa, bella e amorevole che ha benedetto la mia vita e quella di tanti altri”. “Siamo appena state sul palco assieme sabato – racconta su Instagram – ed è stato un momento così potente e speciale!”. E aggiunge commossa: “Potevo sempre contare su di lei per coprirmi le spalle! Ecco chi era Sarah… Un’amica leale e una voce per coloro che non ne avevano una. Ci ha davvero donato tantissimo servendo sempre, condividendo sempre il suo talento e il suo tempo. Ho il cuore spezzato, come so che lo hanno i suoi cari e i suoi fan. Ma so che lo spirito di Sarah e tutto ciò che ha dato al mondo sopravvivono!”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati