Esteri

Zelensky, milioni persone moriranno se non si sblocca grano

ROMA, 09 GIU – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky avverte che milioni di persone in tutto il mondo potrebbero morire di fame se la Russia non consentirà all’Ucraina di esportare grano dai suoi porti. “Non possiamo esportare il nostro grano, il mais, l’olio vegetale e altri prodotti che hanno svolto un ruolo di stabilizzazione nel mercato globale”, ha detto Zelensky in un discorso video registrato al Time 100 Gala, come riporta Cnn. “Questo significa che, purtroppo, decine di Paesi potrebbero trovarsi di fronte a una carenza fisica di cibo. Milioni di persone potrebbero morire di fame se il blocco del Mar Nero da parte della Russia dovesse continuare”, ha detto il presidente ucraino. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati