Esteri

Zelensky, attacchi a bus roba medioevale

MOSCA, 21 FEB – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha condannato e definito “medievali” gli attacchi in Ucraina ad alcuni pullman che trasportavano delle persone rimpatriate dalla Cina per il coronavirus. “Continuiamo a dire che l’Ucraina è Europa – ha dichiarato Zelensky – ma devo dirvi che, purtroppo, ieri ci siamo comportati come nell’Europa medievale. Non dimentichiamo che siamo tutti persone”.
(ANSA)

Articoli correlati