Esteri

Zaki, nuovo interrogatorio. Ong, possibile rinvio giudizio

IL CAIRO, 10 SET – Dopo quello del 13 luglio, ieri c’è stato un nuovo interrogatorio per Patrick Zaki. Lo ha reso noto oggi sul proprio sito ‘Eipr’, l’ong egiziana per cui lavorava lo studente egiziano dell’Università di Bologna, esprimendo il timore che questo sviluppo sia il segnale – quasi un “preludio” – di un rinvio a giudizio basato su “accuse inventate” o “fabbricate”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati