Esteri

Whatsapp: le scuse di Zuckerberg, in tanti si affidano a noi

ROMA, 05 OTT – “Scusate per l’interruzione, sappiamo quante persone fanno affidamento sui nostri servizi per restare connesse”: sono le scuse ufficiali che Mark Zuckerberg posta sul suo profilo Facebook dopo le sei ore di down delle sue app dovute, a quanto si sa al momento, da un guasto interno Scrive su Twitter anche il capo di Whatsapp, Will Cathcart: “Sono grato a tutti coloro che hanno lavorato duramente per riportare il nostro servizio all’affidabilità che ci si aspetta, è stato un promemoria per ricordarci quante persone e organizzazioni si affidano alla nostra app ogni giorno. Impareremo e cresceremo da questo”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati