Esteri

Von der Leyen, se Mosca attacca l’Ucraina pronte sanzioni

BRUXELLES, 20 GEN – “Noi speriamo che l’attacco all’Ucraina non ci sia ma se ci sarà noi siamo pronti”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen intervenendo al Wef di Davos. “Le autocrazie temono il successo delle democrazie e noi dobbiamo proteggere il nostro modello, le nostre libertà. Non accettiamo il ritorno alle sfere d’influenza in Europa e sosteniamo il diritto dell’Ucraina alla sua sovranità”. Se Mosca attacca l’Europa imporrà massicce sanzioni “economiche-finanziarie”. “Siamo il primo partner commerciale per la Russia e il primo investitore: i nostri legami con la Russia sono importanti ma lo sono di più per loro”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati