EsteriPoliticaPrimo Piano

Venezuela, Maduro: revisione totale e assoluta delle relazioni con Usa

IL vicepresidente americano Mike Pence lo aveva definito "un dittatore senza alcun diritto al potere"

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha annunciato di avere “ordinato al ministro degli Esteri (Jorge Arreaza) di avviare una revisione totale, assoluta, delle relazioni con il governo degli Stati Uniti”. In dichiarazioni ieri sera riferite al videomessaggio del vicepresidente americano Mike Pence riguardanti l'”incondizionato sostegno” all’opposizione venezuelana che scende in piazza oggi contro il capo dello Stato, da Pence definito “un dittatore senza alcun diritto al potere”, Maduro ha parlato di una “vera e propria aggressione straniera”. Il vicepresidente americano, ha ancora detto, “ha rotto tutte le regole del gioco”, perché quello che ha fatto il governo statunitense di dare ordine di eseguire un colpo di stato fascista, tipo 11 aprile 2002, che abbiamo denunciato, che affronteremo e sconfiggeremo, non ha paragoni nei 200 anni di storia delle relazioni fra Stati Uniti e Venezuela. (ANSA)

Tags

Articoli correlati