Esteri

Venezuela: dopo aver intervistato Maduro un giornalista è stato trattenuto e poi espulso

La vicenda del giornalista Jorge Ramos e della sua troupe

Dopo aver intervistato il presidente del Venezuela Nicolas Maduro, un giornalista e la sua troupe sono stati trattenuti all’interno del palazzo presidenziale a Caracas. A denunciare l’episodio è stato lo stesso giornalista, Jorge Ramos, statunitense di origine messicana e dipendente della Univision, un’emittente TV americana in lingua spagnola.
Secondo quanto riporta la BBC, Ramos aveva mostrato al presidente immagini di persone impegnate a cercare cibo nella spazzatura. Il materiale è stato sequestrato e sia il giornalista sia la sua troupe sono stati espulsi dal Venezuela. La Univision ha affermato che il giornalista e la troupe sono stati rilasciati solo dopo quasi tre ore, e che non sono mai stati restituiti né le registrazioni effettuate, né i loro effetti personali.

Redatto da Valeria Capettini

Tags

Articoli correlati