Esteri

Vaiolo scimmie: Ue acquista altre 170mila dosi di vaccino

BRUXELLES, 07 SET – L’Ue si è assicurata altre 170.920 dosi del vaccino Bavarian Nordic contro il vaiolo delle scimmie. Lo comunica la Commissione europea, ricordando che il numero totale di dosi acquistate direttamente dall’Ue per gli Stati membri ormai supera le 334mila unità. Le dosi aggiuntive saranno disponibili per la consegna entro la fine dell’anno. “Anche se nelle ultime settimane abbiamo visto diminuire il numero di casi di vaiolo delle scimmie nell’Ue, la minaccia non è passata e non possiamo abbassare la guardia”, ha commentato la commissaria Ue alla salute Stella Kyriakides. L’acquisto, sottolinea una nota dell’Esecutivo Ue, è stato perfezionato da due agenzie Ue nate dalla lezione della pandemia: l’Autorità europea per la preparazione e la risposta alle emergenze sanitarie (Hera) e l’Agenzia esecutiva per la salute e il digitale della Commissione (Hadea). Si tratta, ha detto Kyriakides di “pilastri fondamentali della nostra Unione sanitaria europea, che tiene fede al suo mandato di proteggere i cittadini”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati