Esteri

Vaccini: Ue, decisioni sul richiamo spettano a Stati

BRUXELLES, 05 AGO – “Spetta agli Stati membri decidere se somministrare il richiamo dei vaccini”, e “come sempre incoraggiamo decisioni basate su evidenze scientifiche, in linea con le raccomandazioni dell’Ema”, che per il momento non si è pronunciata sull’argomento. Così una portavoce della Commissione europea, ad una domanda sull’annuncio di alcuni Stati membri, di avviare campagne per la terza dose, a settembre. La portavoce ha tenuto inoltre a sottolineare gli sforzi dell’Unione per la solidarietà globale, e la fornitura di sieri ai Paesi a basso reddito, rispondendo a chi chiedeva del richiamo dell’Oms. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati