Esteri

Usa varano nave intitolata all’attivista diritti gay Harvey Milk

ROMA, 07 NOV – La Marina degli Stati Uniti ha varato una nave intitolata a un attivista per i diritti dei gay costretto a dimettersi dal servizio a causa della sua sessualità negli anni ’50. La USNS Harvey Milk è stata lanciata ieri a San Diego, riferisce la bbc online, in una cerimonia a cui hanno partecipato il segretario della Marina Carlos Del Toro e il nipote di Milk, Stuart. Quella dedicata a Milk, (personaggio portato sul grande schermo nel 2008 da Sean Penn nel film ‘Milk’ diretto da Gus Van Sant per il quale l’attore vinse l’Oscar), è una delle sei nuovi navi che prendono il nome da famosi leader dei diritti civili americani. Altri includono l’ex capo della giustizia Earl Warren e Robert Kennedy assassinato nella notte tra il 5 giugno e il 6 giugno 1968 a Los Angeles. Milk prestò servizio come ufficiale subacqueo e tenente a bordo della nave di soccorso sottomarino USS Kittiwake durante la guerra di Corea. Ma fu costretto a lasciare il servizio dopo due settimane di interrogatori sulla sua sessualità nel 1955. In seguito divenne uno dei primi politici apertamente gay d’America, eletto nel 1977 nel Consiglio dei Supervisori di San Francisco. Ma un anno dopo fu ucciso a colpi di pistola da Dan White, un ex sovrintendente con cui si era scontrato spesso. Quando l’amministrazione Obama annunciò per la prima volta l’intenzione di intitolare una nave a Milk nel 2016, trovò molti oppositori secondo cui l’attivista avrebbe disapprovato considerata la sua contrarietà alla guerra del Vietnam. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati