Esteri

Usa: Trump vola in Arizona, pronto l’attacco a Biden

NEW YORK, 15 GEN – Donald Trump si riprende la scena. Dopo aver cancellato la conferenza stampa in calendario per il 6 gennaio, l’ex presidente vola in Arizona per un bagno di folla fra i suoi fan e per dettare la linea per il partito repubblicano in vista delle elezioni di metà mandato. Il comizio, in programma nella nottata italiana, è un’occasione per attaccare Joe Biden, che fra qualche giorno compie il suo primo anno da presidente, e tornare a criticare le elezioni del 2020. La scelta dell’Arizona non è infatti casuale: Trump ha perso lo stato per pochissimi voti e il conteggio è stato altamente contestato. Alcuni repubblicani guardano con scetticismo alla discesa in campo di Trump per le midterm, altri invece sono convinti che il suo contributo sarà cruciale. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati