Esteri

Usa, timori in merito a richiesta Kiev di bombe a grappolo

WASHINGTON, 09 DIC – L’amministrazione Biden ha espresso “preoccupazioni” in merito alla richiesta da parte di Kiev di bombe a grappolo, armi che sono bandite da oltre 100 Paesi (Usa esclusi) ma che la Russia sta usando nel conflitto ucraino. “In base alla nostra politica, abbiamo preoccupazioni sull’uso di questo tipo di munizioni”, ha detto il portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale Usa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati