Esteri

Usa: tempesta, Ups sospende operazioni in hub internazionale

ROMA, 03 FEB – Ups ha sospeso “alcune operazioni” nel suo più grande hub internazionale, in Kentucky, a causa della tempesta invernale che sta flagellando parte degli Stati Uniti. Lo riporta la Cnn. Dal Worldport di Louisville ogni giorno passano circa 300 voli cargo e partono 2 milioni di pacchi diretti in tutto il mondo. Ma il ghiaccio che si sta accumulando nell’aeroporto internazionale rende impossibile il normale svolgimento di alcune operazioni, ha detto il portavoce della compagnia, Jim Mayer, senza precisare quali. In tutti gli Stati Uniti sono 263.000 le persone rimaste senza elettricità, a causa dei forti venti e del maltempo. Tra gli Stati più colpiti Texas, Tennessee, Arkansas, Mississippi, Illinois, New York e Virginia. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati