Esteri

Usa: sparatoria a Long Island, vittima è dipendente negozio

WASHINGTON, APR 20 – La persona uccisa nella sparatoria in un supermercato a Long Island è un dipendente di 49 anni. Lo ha riferito la polizia, secondo cui al momento dell’attacco dentro il negozio c’erano circa 200 clienti. L’assalitore ha usato un’arma corta. Gli spari sono avvenuti dentro l’ufficio del manager, al piano superiore del locale. L’autore dell’attacco è fuggito e le forze dell’ordine lo stanno cercando, mentre le scuole vicine sono entrate in ‘lockdown’ e ai residenti è stato chiesto di restare al riparo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati