Esteri

Usa: sondaggio, maggioranza americani frustrata da Biden

NEW YORK, 16 GEN – La metà degli americani si sente “frustrata” e “delusa” dall’amministrazione Biden, di cui non approva la gestione dell’economia, dell’immigrazione, della criminalità e dell’inflazione. Il presidente, il cui gradimento è al 44%, perde consensi anche sulla lotta al Covid, con il 51% che ritiene non stai facendo un buon lavoro. E’ quanto emerge da un sondaggio di Cbs, secondo il quale il 65% degli interpellati è convita che l’amministrazione non stia prestando abbastanza attenzione alla corsa dei prezzi. Il nuovo sondaggio arriva mentre Biden si avvia a chiudere il suo primo anno alla Casa Bianca. Il presidente terrà una conferenza stampa il 19 gennaio, alla vigilia del suo insediamento. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati