Esteri

Usa: Secret Service lavora a trasferimento agenti in Florida

NEW YORK, 24 DEC – Si rafforza l’ipotesi Mar-a-Lago come residenza dei Trump dopo la presidenza. Secondo i media americani il Secret Service starebbe lavorando al trasferimento di agenti nel resort che durante l’amministrazione Trump è stato ribattezzato la Casa Bianca d’inverno. Sono inoltre iniziati i lavori di ristrutturazione dell’area destinata a Donald e Melania Trump. Tempo fa il presidente uscente ha trasferito la sua residenza da New York a Palm Beach e secondo la legge per mantenerla deve trascorrere in Florida almeno sei mesi l’anno. Si prevede inoltre che Trump passerà diverso tempo anche nel suo golf club a Bedminster in New Jersey e ovviamente a New York nella Trump Tower sulla Quinta Strada. Una fonte della polizia di New York ha rivelato che dal 21 gennaio prossimo, il giorno dopo il giuramento del presidente eletto Joe Biden, il Secret Service prevede di ridurre la sua presenza intorno alla Trump Tower visto che non è più la residenza primaria di Trump. Ed ancora si sta pianificando la riapertura al traffico della 56/a strada, accanto alla Trump Tower. (ANSA)

(ANSA)

Articoli correlati