Esteri

Usa, se Russia lancia ‘bomba sporca’ ci saranno conseguenze

WASHINGTON, 25 OTT – Se la Russia impiega una ‘bomba sporca’ o altro tipo di armi nucleari in Ucraina, “ci saranno conseguenze”: lo ha detto in un briefing il portavoce del Pentagono Pat Ryder. Queste conseguenze sono state comunicate a Mosca a vari livelli, ha aggiunto, ribadendo che le accuse russe secondo cui Kiev sta preparando una ‘bomba sporca’ sono palesemente false. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati