Esteri

Usa: repubblicani al Senato affondano riforma elettorale

WASHINGTON, 22 GIU – I repubblicani affondano al Senato il ‘For the people Act’, il disegno di legge democratico per allargare i diritti di voto, gia’ approvato alla Camera in marzo senza l’appoggio del Grand Old party. Si trattava di un voto procedurale per aprire il dibattito ma l’opposizione ha sfruttato le regole dell’ ostruzionismo (filibustering), che richiedono un quorum di 60 senatori su 100 (i democratici ne hanno 50). Gli appelli e moniti di Joe Biden (che ne ha fatto una priorita’ della sua agenda) e di Barack Obama sono rimasti inascoltati. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati