Esteri

Usa pronti a emettere 3.000 mld debito

NEW YORK, 5 MAG – Il Tesoro americano intende emettere 3.000 miliardi di dollari di debito nel secondo trimestre. I fondi sono necessari per finanziare gli aiuti concessi per il coronavirus. All’1 marzo gli Stati Uniti hanno un debito di 24.900 miliardi di dollari, con un deficit nei primi sei mesi dell’esercizio fiscale di 744 miliardi di dollari.

(ANSA)

Articoli correlati