Esteri

Usa: per 76% americani Facebook ha reso la societa’ peggiore

NEW YORK, 10 NOV – Per circa tre quarti degli americani – il 76% – Facebook ha reso la società peggiore. Lo rivela un nuovo sondaggio di Cnn, secondo cui solo l’11% pensa al contrario che l’abbia migliorata. Anche gli utenti frequenti del social network di Mark Zuckerberg – quelli che riferiscono di utilizzare il sito almeno diverse volte alla settimana – sono convinti al 70% che Facebook danneggi la società statunitense (il 14% ritiene che la aiuti). E in generale, il 49% ha affermato di conoscere personalmente qualcuno che sia stato persuaso a credere in una teoria del complotto a causa dei contenuti che ha visto sul social. Una percentuale, quest’ultima, che sale al 61% tra i giovani adulti di età inferiore ai 35 anni. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati