Esteri

Usa, obiettivo è vaccino sicuro, non essere i primi

NEW YORK, 11 AGO – “Il punto è avere un vaccino sicuro per gli americani e per il mondo, non essere i primi”. Lo afferma il ministro della sanità americano, Alex Azar, in un’intervista a ABC commentando il via libera della Russia al primo vaccino per il coronavirus. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati