Esteri

Usa: naufraga barca migranti, almeno 11 morti, 31 in salvo

WASHINGTON, 12 MAG – Almeno 11 persone sono morte e 31 sono state soccorse dopo il naufragio al largo di Porto Rico di una imbarcazione che le autorità Usa sospettano trasportasse migranti clandestini. Lo scrive il New York Times. L’incidente è avvenuto a circa 16 km dell’isola Desecheo, in territorio portoricano, ha riferito la Guardia costiera americana. E’ stato un aereo della polizia di frontiera ad avvistare il battello capovolto e gli occupanti in mare, apparentemente senza giubbotti di salvataggio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati