Esteri

Usa: morti 70 cani, azienda ritira i suoi prodotti

ROMA, 14 GEN – L’azienda americana Midwestern Pet Food è stata costretta a ritirare dal mercato alcuni dei suoi prodotti dopo che 70 cani sono morti e altri 80 si sono ammalati. Lo riporta la Bbc. La Fda ha aperto un’inchiesta. Dalle prime analisi pare che il cibo in questione contenga una quantità eccessiva di aflatossine, una specie di muffa che si forma su mais e altri cereali. A dicembre l’azienda dell’Indiana aveva ritirato i prodotti della linea Sportmix dopo la morte di 28 cani. Questa settimana è toccato anche a Sportmix, Pro Pac Originals, Splash, Sportstrail e Nunn Better per cani e gatti. Tra i sintomi dell’avvelenamento ci sono spossatezza, mancanza d’appetito e vomito. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati