Esteri

Usa: l’ex stratega di Obama a Biden, mostri un po’ di umiltà

ROMA, 15 FEB – David Axelrod, ha mandato a Joe Biden un consiglio non richiesto in vista del discorso sullo Stato dell’Unione che dovrò tenere il 1 marzo: ‘Dimostri un po’ di umiltà’. In un editoriale sul New York Times, l’ex stratega di Barack Obama chiede al presidente Usa di non indorare la pillola sui sacrifici che gli americani dovranno continuare a fare a causa della pandemia di Covid e di non concentrarsi solo sui successi della sua amministrazione come ha fatto nel discorso tenuto per l’anniversario del suo primo anno alla Casa Bianca. Biden, scrive l’ex stratega nel suo articolo, in quell’occasione “ha sbagliato le proporzioni, dando più spazio a presentare i suoi successi che a riconoscere le stridenti preoccupazioni che hanno inasprito l’umore del paese”. Il presidente e il suo team, avverte Axelrod, potrebbero essere tentati di avere un approccio simile con il discorso sullo stato dell’unione e per questo consiglia di “procedere con cautela”. “Parlate delle cose che voi e il Congresso avete fatto per aiutare gli americani ad affrontare le loro sfide, certo. Stabilite i vostri obiettivi per il futuro, assolutamente. Offrite una speranza realistica che i giorni a venire saranno migliori. Ne abbiamo un disperato bisogno”. “Ma”, sottolinea Axelrod, “ammettete che siamo ancora nelle grinfie di un trauma nazionale. I sondaggi mostrano che la stragrande maggioranza degli americani crede la strada intrapresa sia sbagliata e avrà poca pazienza verso affermazioni roboanti confrontate con la realtà delle loro esperienze”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati