EsteriPrimo Piano

Usa, la Casa Bianca rivede i piani contro l’Iran

Versione aggiornata prevede invio fino a 120.00 truppe in Medio Oriente

Il ministro della Difesa ad interim, Patrick Shanahan, presenta a Donald Trump un aggiornamento del piano militare che prevede l’invio di un massimo di 120.000 soldati americani in Medio oriente nel caso in cui l’Iran dovesse attaccare le forze americane o accelerare sulle armi nucleari. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali la revisione e l’aggiornamento del piano riflette la linea dura del consigliere alla sicurezza nazionale John Bolton, falco di Teheran.

Ci sarebbe l’Iran dietro all’attacco alle due petroliere saudite. Secondo quanto riferito da funzionari americani citati dai media, le valutazioni preliminari delle forze armate statunitense indicherebbero che l’esplosivo usato contro le navi sarebbe iraniano. Le navi sono state sabotate in acque territoriali degli Emirati Arabi Uniti e proprio gli Emirati hanno chiesto agli Stati Uniti il loro aiuto nelle indagini.

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close