Esteri

Usa, i resti di Al Baghdadi dispersi in mare?

La stessa sorte toccò a quelli di Bin Laden nel 2011

I resti di Abu Bakr al Baghdadi, il leader dell’Isis ucciso in un blitz Usa, saranno probabilmente dispersi in mare, come fu fatto con quelli di Osama Bin Laden, il capo di Al Qaida eliminato nel 2011 in un raid dei Navy Seals sotto l’amministrazione Obama. Lo ha lasciato intendere Robert O’Brien, consigliere per la sicurezza nazionale. Alla domanda se i resti del corpo di Al Baghdadi saranno trattati allo stesso modo di quelli di bin Laden, O’Brien ha risposto: “mi aspetterei che sia cosi'”

Tags

Articoli correlati